Austria: “Grave attacco informatico” al Ministero degli Esteri

Notizie, Sicurezza

Il Ministero degli Esteri austriaco afferma che i propri sistemi informatici sono oggetto di un “grave attacco informatico”. La notizia è stata resa pubblica ieri sera, sabato 04 gennaio, attraverso un comunicato stampa rilasciato dal Ministero degli Esteri e dal Ministero degli Interni.

“A causa della gravità e della natura dell’attacco, – si legge nel comunicato – non si può escludere che si tratti di un attacco mirato da parte di un Paese estero. L’attacco è stato individuato molto rapidamente, sono state prese misure immediate ed è stato istituito un comitato di coordinamento. Nonostante tutte le intense misure di sicurezza, non esiste una protezione al 100% contro gli attacchi informatici. I meccanismi di protezione statale previsti sono attivi a tutti i livelli”, conclude il breve comunicato.

L’attacco informatico è iniziato a poche ore di distanza dall’annuncio dei Verdi austriaci che, durante il congresso federale di Salisburgo di ieri, davano parere favorevole ad una coalizione, senza precedenti, con il partito dei conservatori austriaci rimuovendo l’ultimo ostacolo per un’alleanza di governo.

 

Fonte: ORF.at

 

Lascia un commento