CamScanner

Malware nell’app CamScanner: oltre 100milioni di smartphone a rischio

Sicurezza

Se sul tuo smartphone è installata l’applicazione CamScanner – Phone PDF Creator (un creatore di PDF per smartphone che include l’OCR – riconoscimento ottico dei caratteri), potresti essere fra le vittime del malware Necro.

Un trojan dropper che, grazie a una libreria infetta, è in grado non solo di mostrare pubblicità invasiva, ma anche di sottrarre denaro al malcapitato iscrivendo l’utente ad abbonamenti a pagamento.

La scoperta è stata fatta dai ricercatori della Kaspersky Lab., una delle aziende leader nel campo della sicurezza informatica. Stando alle informazioni fornite da Google Play, l’app. per la scansione e la gestione di documenti digitalizzati, è stata scaricata da oltre 100 milioni di utenti in tutto il mondo.

CamScanner è stata per diversi anni un’applicazione legittima, priva di moduli malevoli. Dopo gli ultimi aggiornamenti dell’app. si sono registrate, sulla propria pagina Google Play, decine di recensioni negative a testimonianza della presenza di malware all’interno del programma.

Dopo la segnalazione da parte dei laboratori della Kaspersky, Google ha rimosso CamScanner – Phone PDF Creator dal proprio Store. Per la cronaca va anche ricordato che la versione a pagamento non presenta al proprio interno nessun tipo di modulo infettato con malware.

Se sul tuo smartphone hai installata una versione recente di CamScanner – Phone PDF Creator e vuoi verificare la presenza o meno del malware, scarica dallo Store Google Kaspersky Mobile Antivirus ed esegui una scansione approfondita del sistema.

Lascia un commento