Marriott-Starwood Hotel: rubati i dati di 500 milioni di clienti

Marriott-Starwood
Share Button

L’attacco informatico contro la catena alberghiera Marriott-Starwood, viene considerato dagli esperti del settore come la seconda più grande violazione di dati subìta da un’azienda dopo quella che nel 2013 colpì il colosso americano di servizi internet Yahoo.

Venerdì la Marriott International, la più grande società alberghiera del mondo, attraverso un comunicato stampa, ha rivelato una violazione dei dati nel proprio sistema di prenotazione Starwood. La violazione non ha interessato gli hotel Marriott in quanto le registrazioni delle prenotazioni e dei clienti vengono gestiti da server e sistemi informatici differenti.

La violazione potrebbe aver consentito agli hacker l’accesso a 500 milioni di dati sensibili degli ospiti che hanno soggiornato dal 2014 a settembre di quest’anno in una delle 1200 strutture Starwood Hotels sparse nel mondo.

Tra le informazioni a cui hanno potuto accedere il gruppo di hacker ci sono nomi, date di nascita, indirizzi, numeri di telefono, indirizzi e-mail e numeri di passaporto. Sul numero totale di dati rubati, almeno 327 milioni riguardano anche il furto del numero delle carte di credito e della loro scadenza.

Non è la prima volta che Starwood Hotels ha dovuto subire violazioni al proprio sistema informatico. Nel 2015, insieme ad altri marchi di hotel di lusso come Trump Hotels e Mandarin Oriental, un gruppo di hacker è riuscito a violare i sistemi di sicurezza grazie ad un malware e a rubare i dati delle carte di credito utilizzate dai clienti per pagare i propri soggiorni.

Il malware utilizzato per la sottrazione delle informazioni delle carte di credito e di debito è stato trovato anche sui sistemi di pagamento di ristoranti e di negozi di 54 hotel Starwood del Nord America. Una violazione avvenuta a pochi giorni dall’annuncio dell’acquisizione della catena alberghiera Starwood Hotels and Resorts Worldwide da parte della Marriott International.

La catena di hotel Marriott International ha creato un sito Web e predisposto un call center come supporto alla clientela. Questo il numero verde dedicato alla clientela residente in Italia 800-728-023

Di seguito gli altri numeri di telefono, divisi per Paese, messi a disposizione per la clientela.

USA 877-273-9481
Canada 877-273-9481
UK 0-808-189-1065
Australia 1-800-270-917
Spain 900-905407
France 0805-080216
Germany 0800-180-1978
Russia  8-800-100-6925
China 400-120-0845
Japan 0120-901-011
S. Korea 080-822-1429
Brazil 0-800-724-8312
India 000-800-050-1531
UAE 8000-3201-34
Mexico 01-800-099-0742
Share Button

Author: SuspectFile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *