Olers

Oklahoma, hackerato account email: rubati 4,2 milioni di dollari

Sicurezza, Vulnerabilità

Violato un account di posta elettronica di un impiegato dell’agenzia governativa Oklahoma Law Enforcement Retirement System (OLERS), il sistema pensionistico per gli agenti di polizia, guardie forestali e altri agenti delle forze dell’ordine dello Stato dell’Oklahoma.

La notizia dell’attacco informatico, che ha permesso ad un gruppo di hacker di impossessarsi di 4,2 milioni di dollari dal fondo pensionistico statale, è stata resa nota solo dieci giorni dopo l’intrusione nei sistemi IT dell’agenzia governativa grazie ad un’inchiesta giornalistica del The Oklahoman, il più importante quotidiano dell’Oklahoma.

“Siamo certi che i fondi rubati verranno recuperati. Soprattutto, nessun beneficio pensionistico per i membri o i beneficiari è stato messo a rischio. Tutti i benefici continueranno ad essere pagati in modo tempestivo come sempre” si legge in una nota nelle pagine del sito governativo dell’Oklahoma Law Enforcement Retirement System.

Il direttore esecutivo di OLERS Duane A. Michael, in una dichiarazione rilasciata alla testata giornalistica americana, afferma che dei 4,2 milioni di dollari sottratti dal fondo, 477 mila dollari sono stati già recuperati e di aver già provveduto a chiudere l’account e-mail violato.

Le indagini sono state affidate alla sezione Cyber Crime dell’FBI.

 

Fonte: The Oklahoman

Lascia un commento